SEO Copywriting, Persuasive Copywriting, Web Content Editing. Articoli per il Web e Contenuti di Qualità in ottica SEO.

 

L'importanza del Web Copywriter per la Search Engine Optimization (SEO) e il Search Engine Marketing (SEM)

 

SEO Copywriting: Cos'èLa rivoluzione nel settore della comunicazione digitale apportata dal web 2.0 ha messo in luce nozioni, quale quelle di ‘trasversalità’ e ‘complementarietà’, che sembravano appartenere ad altre sfere d’indagine. Infatti, ponendo in primo piano l’esigenza di “contenuti di qualità”, fondamentali se si vuole avere una chance di sopravvivenza sulla Rete, ha aperto la strada a figure professionali atipiche, che sanno coniugare competenze tecniche a preziose abilità di scrittura.

Se l'ottimizzazione del codice e la correttezza in tema di developing rappresentano sicuramente un fattore preponderante per il successo di un sito web, “l’altra metà di Google” sono i contenuti con cui un’ottima struttura è riempita, figli di un vivace argomentare e una miscela di keyword pertinenti. Chi si occupa di SEO copywriting, la produzione di brillanti articoli per il web, appunto, ha assunto negli anni una notevole importanza nel settore del digital marketing, costruita sulla specializzazione nella scrittura persuasiva ed efficace in ottica pubblicitaria. Per suscitare Engagement (termine–chiave del pianeta SEM), non occorre scrivere un trattato sul prodotto o il servizio reclamizzati da un determinato sito web, ma ciò che più conta è la chiarezza espositiva, l'originalità e la capacità di attirare interesse verso un brand, coinvolgendo i lettori da subito, con la scelta di un titolo azzeccato. Le parole da usare devono essere selezionate con cura, come un bravo alchimista sceglie gli ingredienti migliori per realizzare una nuova “magia”, e devono rispecchiare fedelmente le keyword di settore più pertinenti, meglio ancora se accompagnate da un notevole volume di ricerca. Infatti, i backlink e il social sharing, elementi decisivi per una buona indicizzazione di una pagina web, non si comprano con i soldi (tranne, ovviamente, nel caso della "corruzione" di parenti e amici, che accettano bonariamente di condividere un determinato post sulla propria pagina Facebook o Google Plus...), ma si conquistano con la qualità dei contenuti. Talvolta ce ne dimentichiamo, ma la SERP dei motori di ricerca è conseguenza del successo online di un articolo, non causa. Ogni posizione scalata nel ranking è frutto di un duro lavoro, e di questo il SEO è assolutamente consapevole.

Così, Google ha favorito la nascita di figure professionali “trasversali”, di formazione interdisciplinare, che a una base di nozioni tecniche sulla programmazione e lo sviluppo di siti web abbinano un background umanistico, caratterizzato da creatività, open mind e capacità di scrittura. Accanto a web designer e web developer, un ruolo d’importanza strategica per il successo online è occupato da SEO copywriter, web content editor e blogger.

L’“altra metà di Google”, appunto.SEO Milano | Stefano Airoldi 

 

 

SEO Copywriter

 

Stefano Airoldi, SEO Copywriter e Web Content Editor

 

Stefano Airoldi scrive contenuti di qualità per il web (principalmente su Milano), che godono di una buona indicizzazione e di un alto numero di condivisioni. Il suo profilo professionale "trasversale" può risultare molto interessante per chi si occupa di web marketing e decide di costruire il successo della propria attività su un copywriting di livello superiore.

I punti di forza del SEO Copywriting di Stefano sono essenzialmente tre:

  1. Un'ottima capacità divulgativa, favorita dalle esperienze lavorative in campo umanistico (la più importante delle quali è la collaborazione con una casa editrice valdostana in veste di Autore), oltre che da una laurea a pieni voti in Filosofia. Gli articoli per il web di Stefano Airoldi si fondano su una fase di studio accurata riguardo ai temi da affrontare, secondo i dettami del marketing olistico, e possono così soddisfare in toto le aspettative del lettore/cliente, naturalmente anche dal punto di vista cognitivo.
  2. La conoscenza del linguaggio di programmazione HTML5 (più il CSS3) e l'adozione di strategie tecniche per la SEO on page (che prevedono un'alberatura dei contenuti, la scelta di title tag e description tag intelligenti, l'assegnazione di heading appropriati, la scrittura di alternative text di accompagnamento alle immagini finalizzata all'ottimizzazione, la segnalazione in grassetto e corsivo di parti del testo salienti, la creazione di "ancore" pertinenti, link interni, breadcrumb, il social sharing e molto altro ancora...).
  3. La conoscenza dei SEO tool presenti online (SEMRush, Majestic SEO, Keyword Position, Backlink Checker, Link Tracker, Google Webmaster Tools, gli Strumenti per Webmaster di Bing...) e, in particolare, il possesso della Certificazione Google AdWords, che testimonia l'affidabilità nella gestione di campagne AdWords e account Analytics su Milano, molto importante anche per svolgere la professione di SEO copywriter. Infatti, grazie allo Strumento di Pianificazione delle Parole Chiave di Google AdWords, per esempio, è possibile trovare keyword efficaci per la stesura dei propri articoli per il web, di sicuro valore e dal volume di ricerca valutabile. Così, sarà più facile attirare lettori interessati ai contenuti proposti e corrispondere alle aspettative esigenti di chi investe in un content marketing di grande qualità.

 

 

Contatta un SEO copywriter di Milano! Contenuti di qualità!

 

...torna a inizio pagina!!!!!